Il Maestro

Laura Fabbro
Il Maestro

Laura Fabbro, nata a Conegliano, si è diplomata nel 1993 in pianoforte presso il Conservatorio di Trieste sotto la guida del Maestro Romeo Salamon.
Nel 1994 ha conseguito il diploma in Musica Corale e Direzione di Coro al Conservatorio di Verona.
Si è perfezionata in pianoforte con i maestri Giorgio Lovato e Flavio Zaccaria, tenendo concerti nel Triveneto.

Ha diretto per 10 anni la Corale San Pio X di Conegliano.
Dal gennaio 2004 ha preso la direzione dell’Insieme Vocale “Città di Conegliano” con il quale tiene numerosi concerti affrontando repertori che spaziano dal classico alla musica contemporanea fino alla musica leggera.

Collabora con importanti orchestre del Triveneto  quali: l’Orchestra dell’Accademia Musicale Naonis di Pordenone, l’Ensemble Strumentale Palladiano, il Gruppo d’Archi Veneto.

ha collaborato con l’Orchestra “Città di Ferrara” diretta dal M° Maffeo Scarpis, la Janus Orchestra (professori dall’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia) diretta dal M° Carlo Rebeschini. 

A livello Internazionale, la prestigiosa Orchestra “I Solisti di Mosca” diretta dal M° Yuri Bashmet, nell’ambito del “Festival Musicale sulle Vie del Prosecco”.

È docente di pianoforte principale presso l’Associazione Novo Concento di Conegliano e collabora con le scuole primarie in qualità di esperta di progetti musicali.

Fa parte anche dell’Ottetto vocale  OCTOVOX

Ottetto vocale misto nato in aprile 2016.
I suoi componenti sono coristi, studenti di canto e maestri di coro che militano in altre formazioni con pluridecennale esperienza e numerose esibizioni Nazionali e Internazionali.

Questo ottetto si prefigge lo studio e l’esecuzione di musica corale, sia Sacra che profana, di buona parte delle epoche ma con una predilezione per autori contemporanei.

I programmi dei concerti fatti finora hanno avuto buoni riscontri di pubblico e critica che ne ha apprezzato la varietà delle scelte musicali e l’intensità esecutiva.

  • Soprani: Laura Fabbro e Maria Serena
  • Contralti: Chiara Coan e Alessandra De Marchi
  • Tenori: Giancarlo Langero e Florindo Spinazzè
  • Bassi: Marco Fontanive e Ugo Zoppas